Il Regno Unito si affida alla tecnologia digitale per migliorare i vigneti

Il Regno Unito si affida alla tecnologia digitale per migliorare i vigneti

L’istituto di ricerca orticola NIAB EMR ha annunciato la creazione di una tecnologia digitale per migliorare i vigneti del Regno Unito.

Un unico posto dove leggere i dati

La soluzione sarà fornita da ABACO, fornitore di soluzioni software per la gestione delle risorse del territorio; la partnership con NIAB EMR ha come obiettivo lo sviluppo di una piattaforma digitale per ottimizzare le informazini sui vigneti. Tutti i dati verranno poi resi disponibili per lo sviluppo di nuove tecnologie vitivinicole.

La piattaforma, che si chiamerà Digital Vineyard, fornirà una visione aggregata di tutti i dati agronomici; in questo modo sarà possibile costruire un modello digitalizzato di campi e vigneti, consentendo di monitorare ogni evento in tempo reale. Questo comprende le condizioni meteorologiche, la presenza di malattie e parassiti, lo stato del terreno. Consentirà inoltre una comunicazione rapida ed efficace con gli scienziati EMR della NIAB tramite un’app software.

Questa tecnologia digitale per migliorare i vigneti userà, se necessario, anche strumenti come droni e satelliti, con una tendenza che si sta già delineando. Potete leggere in questo post le novità in questo campo in Italia.

L’industria della viticoltura sta emergendo come uno dei progressi agricoli più promettenti ed entusiasmanti. L’adozione dell’innovazione scientifica tramite le nuove tecnologie digitali realizzerà questo potenziale (professor Mario Caccamo, amministratore delegato di NIAB EMR)

Damien Powell, direttore britannico di ABACO, ha aggiunto: “Per sostenere la crescita del settore, i produttori di vino dovranno innovare i loro sistemi attraverso l’adozione di una scienza di livello mondiale

Unire i dati e l’esperienza del produttore

Questa tecnologia digitale per migliorare i vigneti non può funzionare da sola. Sarà quindi fondamentale sia l’esperienza del produttore, che quella di NIAB EMR, in collaborazione con la piattaforma digitale agricola Abaco. Il desiderio è di costruire una partnership che si ponga alla testa dello sviluppo digitale della vitivinicoltura, soprattutto per il vino del Regno Unito che si sta sviluppando già da qualche anno.

Il continuo miglioramento della qualità dei vini britannici dipende dalla costituzione e gestione dei vigneti in condizioni che sono spesso impegnative. NIAB EMR ha guidato il lavoro a sostegno dell’industria del vino con l’investimento nell’unico vigneto di ricerca su misura del Regno Unito a East Malling (Kent). Ciò garantisce che la scienza dell’orticoltura di livello mondiale possa essere applicata per far avanzare ulteriormente la viticoltura nelle condizioni uniche del clima del Regno Unito.

Potete leggere qualcosa sulla ricerca tecnologica e agraria in UK nella mia intervista al dottor David Green dell’Università di Aberdeen.

La scelta di ABACO

L’esperienza dell’azienda nello sviluppo di soluzioni per la gestione ed il monitoraggio dei terreni è rivolta a tutto il panorama agricolo; dalla gestione pubblicacome DEFRA, dove l’azienda fornisce un sistema di gestione delle sovvenzioni, ai clienti privati ​​e alle associazioni come Coldiretti

L’esperienza nella tecnologia digitale per migliorare i vigneti, così come una serie di referenze di successo, hanno portato ABACO a diventare il partner tecnologico di NIAB EMR.

La collaborazione con ABACO consentirà a NIAB EMR di fornire nuovi servizi , che inizialmente saranno concentrati sul Consorzio Viticolo East Malling.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *